Warning: mysql_connect(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in /home1/trevisoo/public_html/articoli/index.php on line 10

Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home1/trevisoo/public_html/articoli/index.php on line 10
Uscite di sq e impronta digitale
Pubblicato da Goccia di rugiada il 19 marzo 2019 alle 20:00

Uscite di sq e impronta digitale

“Come impresa di squadriglia andrete in uscita!”. Così i capi hanno lanciato l’attività prevista per il 6-7 marzo, ovvero un’uscita di bisquadriglia con la partecipazione delle squadriglie del Tv5. Le reazioni a questo annuncio sono state le più disparate; siamo rimasti sicuramente entusiasti, per la prima volta infatti siamo noi a dover organizzare tutto, e poi andiamo via da soli senza capi, ma dopo l’iniziale gioia si fa spazio anche la preoccupazione: sono talmente tante le cose a cui pensare: e se poi non troviamo una casa per dormire? Se non troviamo mezzi per arrivare? O se arrivati là ci perdiamo? Nelle riunioni successive abbiamo avuto modo di organizzare tutto nei minimi dettagli e, tra telefonate e biglietti da comprare, il giorno della partenza è arrivato. Questa volta non si parte tutti insieme, infatti ogni bisquadriglia ha una propria meta e un’attività diversa: le Volpi vanno al Col de Pel per fare un’attività di trappeur, i Camosci e i Castori invece a Cison di Valmarino lungo la via dell’acqua e dei mulini per svolgere un’attività naturalistica, le Aquile e gli Sparvieri a Cendon di Silea per un’attività di pesca no kill, le Pantere e le Koala a Morgano per fare Canoa, mentre le Tigri e le Puma nella valle di Schievenin a fare arrampicata. Tutte queste attività, nonostante siano diverse tra loro, prevedono tutte uno stretto contatto con la natura, infatti il tema di queste due giornate è stato l’AMBIENTE, e durante quest’uscita ognuno di noi è stato chiamato a riflettere proprio su questo, ad osservare la natura, ad accorgerci dei problemi ambientali attorno a noi e, cosa forse più importante, a misurare che impronta ecologica ogni nostro gesto lascia e a cercare di ridurla al minimo indispensabile: abbiamo fatto attenzione a come smaltire i rifiuti e per spostarci, dove possibile abbiamo preferito andare a piedi e nella scelta dei mezzi di trasporto abbiamo cercato di utilizzare i meno inquinanti, come la bicicletta o il treno.

Guarda i percorsi delle uscite.